DISTRETTO TECNOLOGICO PER L'INGEGNERIA DEI MATERIALI POLIMERICI E COMPOSITI E STRUTTURE

JTI

Green Regional Aircraft (GRA)

Membri dell’ATS AIR GREEN

  • Alenia Aermacchi (Leader)
  • IMAST S.c.ar.l.
  • Centro Sviluppo Materiali S.p.A.
  • SICAMB
  • Università degli Studi di Bologna/Forlì
  • Politecnico di Torino - DIASP
  • Università degli Studi di Napoli "Federico II" - PoloST
  • FOX BIT
  • PIAGGIO AEROINDUSTRIES
  • Università degli Studi di Pisa - DIA


Il progetto  di  ricerca  Clean  Sky è  un  progetto  europeo  di  grandi  dimensioni,  che  coinvolge  32 partner  europei  e  che  ha  come  obiettivo  lo  sviluppo  di  tecnologie  che  migliorino  l’impatto ambientale degli aerei.
Il JTI - GRA  "Green  Regional  Aircraft  è  uno  delle  sei  piattaforme  del  progetto  Clean  Sky.
Nell’ambito  di  tale  piattaforma  saranno  studiate  soluzioni  che  possono  permettere  una considerevole riduzione  del  peso attraverso  lo  sviluppo  di  materiali  compositi  con  soluzioni innovative,  come layer  multi - funzionali  ed  architetture  multi - layer in  grado  di  garantire  la conducibilità elettrica, la resistenza ai fulmini ed un migliore isolamento acustico.

Obiettivi IMAST
IMAST è coinvolta in tale progetto, come ente “associate”, all’interno del    consorzio AIRGREEN, nel sottoprogetto JTI - GRA  che  ha  lo scopo  di  produrre  un aereo leggero regionale con caratteristiche  di confort acustico.
In particolare,  IMAST analizzerà il comportamento al fuoco dei materiali e dei componenti in composito polimerico ad alte prestazioni acustico-strutturali sviluppati.