News

Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Il "modello IMAST” invitato agli European Cluster Days

IMAST è stato invitato a presentare il proprio modello innovativo di distretto agli European Cluster Days, una due-giorni di incontri tra cluster, imprese, ricercatori, istituzioni ed esperti provenienti da tutta Europa, in programma il 18 e il 19 marzo 2015 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo.
Il “modello IMAST” sarà presentato il 18 marzo dalla Presidente Eva Milella, nell’ambito della sessione “Cluster come motore di progresso sociale e di innovazione responsabile”.

leggi la news


AL TECHNOLOGYBIZ 2015 IMAST HA ILLUSTRATO I RISULTATI DEI PROGETTI DI RICERCA PON02

Di soluzioni innovative si è parlato oggi nel workshop “Materiali compositi innovativi: i risultati dei progetti di IMAST”, che il Distretto tecnologico dell’ingegneria dei materiali compositi, polimerici e strutture ha organizzato nell’ambito della sesta edizione di Technologybiz (Napoli, Città della Scienza). È stata l’occasione per presentare alcuni tra i risultati più significativi ottenuti dal Distretto nell’ambito dei progetti di ricerca PON2, in termini di nuove tecnologie sviluppate, possibile replicabilità in altri ambiti e in imprese non socie e di innovazioni tecnico scientifiche prodotte.

leggi l'articolo


BRUSSELS - IMAST PARTECIPA AL PRE-MEETING PER IL CLUSTER EUROPEO SUI COMPOSITI NEL MONDO AUTOMOTIVE

Il 2 luglio 2015, presso Suschem/CEFIC (Brussels), IMAST ha partecipato all'iniziativa per la costituzione di una rete Europea dei Compositi nell'automotive.


IMAST ospita una delegazione di organizzazioni governative e imprenditoriali Coreane

Prosegue l’attività di internazionalizzazione di IMAST con una nuova iniziativa di consolidamento dei rapporti con rilevanti organizzazioni extra-europee che operano in ambiti altamente innovativi.
Il 5 marzo, IMAST ha, infatti, ospitato una delegazione coreana composta da esponenti del KIAT, l’agenzia governativa coreana che gestisce i fondi nazionali per ricerca e innovazione, e della SMBA, l’organizzazione delle piccole e medie imprese, che ha per missione quella di favorire le PMI innovative, in modo da massimizzare il potenziale di crescita della Corea.
Gli interlocutori coreani, e soprattutto Kim Young Hwan, direttore generale dell’ufficio governativo coreano dedicato alla promozione delle aziende ad alto potenziale (SMBA), hanno mostrato interesse per uno scambio di pratiche per identificare quali sono le strategie che funzionano e che permettono alle PMI di emergere.

leggi l'articolo


Nuova occupazione prodotta dai corsi di alta fomazione dell’IMAST

La formazione di qualità sulle tecnologie legate ai materiali avanzati si conferma come la strategia vincente per aumentare le competenze a disposizione del territorio e determinare nuove occasioni concrete di occupazione. IMAST ha organizzato e gestito una specifica attività di formazione destinata a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, nell’ambito di 6 progetti finanziati dal MIUR con i fondi del PON 2007-2013.
Ad oggi i primi 3 corsi si sono conclusi formando 18 allievi, specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico. Tutti i 18 allievi, a pochi mesi dalla chiusura dei primi tre corsi, hanno già trovato occupazione grazie alle competenze acquisite.

leggi il comunicato


Eventi

GIUNGONO AL TERMINE I SEI PROGETTI DI RICERCA PON2 REALIZZATI DA IMAST PDF Print E-mail
There are no translations available.


Sono sei i progetti finanziati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con i fondi del Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” 2007-2013, Asse I “Sostegno ai mutamenti strutturali – Distretti ad Alta Tecnologia e relative reti”, appena conclusi o in chiusura nei prossimi giorni, nell’ambito dei quali il Distretto campano ha ottenuto alcuni tra i risultati più significativi degli ultimi anni.

Si tratta, infatti, di progetti che hanno consentito di sviluppare materiali innovativi dalle caratteristiche sempre più performanti, particolarmente versatili e dunque adatti a una molteplicità di settori applicativi. Tali materiali compositi a matrice polimerica permettono, tra l’altro, di ridurre i pesi delle strutture, ottimizzare i processi di manifattura, semplificare i processi di assemblaggio/disassemblaggio e, pertanto, sono in grado di incidere positivamente sul risparmio energetico e sull’eco-sostenibilità.

I progetti di ricerca da cui hanno avuto origine i risultati presentati in questi giorni sono i seguenti:

  • COCET - COmportamento di materiali compositi in Condizioni Estreme: alta Temperatura
  • GREEN - Generazione e REcupero di ENergia da fonti rinnovabili
  • POLIFARMA - Sistemi POLImerici micro e nano particellari per la somministrazione di molecole FARMacologicamente Attive
  • PRADE - PRocessi Ausiliari: le giunzioni aDesive e il rEpairing
  • TECOP - TEcnologie di produzione per COmpositi a matrice Polimerica
  • FUZI - Sviluppo di materiali polimerico con FUnZionalità Integrate

Ognuno di questi progetti ha visto il coinvolgimento diretto di soci industriali e pubblici di IMAST, che hanno collaborato tra loro nello studio e nella realizzazione di soluzioni tecnologiche basate sullo sviluppo di nuovi materiali compositi e nuove metodologie di processo.

Sostenibilità ambientale e miglioramento della qualità della vita sono obiettivi ben presenti nel guidare le innovazioni prodotte dall’IMAST: ad esempio, l’utilizzo di compositi nell’industria dei trasporti alleggerisce il peso di componenti e strutture meccaniche, consentendo di ridurre le emissioni di CO2; l’uso di termoplastici aumenta la possibilità di riciclare i componenti; numerose soluzioni tecnologiche, soprattutto in ambito biomedicale e sensoristico, incidono direttamente sul miglioramento della qualità della vita delle persone.

Ad oggi, le attività di ricerca realizzate nell’ambito dei progetti PON hanno portato non solo a progressi in ambito scientifico, ma già a risultati in fase di industrializzazione.

Per scoprire i  dettagli di ciascun progetto, consultare la sezione tematica del sito



I PRINCIPALI RISULTATI IN AMBITO TRASPORTI, GREEN E BIOMEDICALE

Trasporti

  • Traversa plancia di auto in composito, più leggera del 15% rispetto a quella in metallo: minori consumi di carburante ed emissioni di CO2
  • Sistemi in composito polimerico di alimentazione e trasporto di carburante per auto: più resistenti alla fiamma e quindi più sicuri
  • Sensori touch in composito da inserire nelle plance di auto al posto dei pulsanti: meno cavi elettrici, minor peso e costi del prodotto ridotti del 30%
  • Pannelli in composito termoplastico per velivoli, prodotti su scala industriale: minori costi e scarti di lavorazione
  • Pannelli per interni di velivoli più resistenti alle fiamme e più leggeri del 10% di quelli tradizionali: minori consumi di carburante ed emissioni di CO2
  • Piastrelle in composito più sottili di quelle in uso per proteggere dalle alte temperature i velivoli aerospaziali al rientro in atmosfera
  • Pannelli in schiuma composita per compartimentazione interna delle navi: più leggeri e resistenti al fuoco, con minori tempi e costi di produzione

Energie rinnovabili

  • Generatore elettrico a celle fotovoltaiche organiche in composito: alte performance anche con poca luce; peso e costi di produzione ridotti
  • Generatore a moduli termoelettrici che converte il calore disperso dal motore di un veicolo in energia elettrica per ricaricare le batterie: risparmio di carburante, minori emissioni di CO2
  • Antenna miniaturizzata per il recupero di energia da onde elettromagnetiche disperse nell’ambiente

Biomedicale

  • Sistemi micro e nanocompositi di rilascio controllato di farmaci per la cura di patologie oculari rare e early morning pathologies: trattamento più efficace, minori effetti indesiderati e assunzioni meno frequenti.
  • Sistema di microaghi polimerici non invasivi per monitorare continuativamente glucosio e lattosio, evitando il prelievo di sangue: indolore, rapido, economico
  • Biosensore non invasivo per misura del glucosio dall’espirato umano
  • Sensore di pressione sanguigna indossabile come un braccialetto: comodo, rapido ed economico



RICADUTE DEI PROGETTI

I 6 Progetti PON hanno generato complessivamente 113 nuovi posti di lavoro qualificato. Nel grafico seguente ne è illustrata la distribuzione per tipologia di contratto.

Ulteriori ricadute dei progetti riguardano:

  • la produzione scientifica, misurata attraverso le pubblicazioni su riviste internazionali di settore o in atti di convegno (in totale 53),
  • le domande di registrazione di brevetti (in totale 3),
  • le collaborazioni attivate con PMI (in totale 19)

come da grafico seguente.




I PROGETTI DI FORMAZIONE PON02 REALIZZATI DA IMAST

Ognuno dei progetti di ricerca è collegato ad un progetto di formazione analogo, sempre gestito da IMAST attraverso il PON2. Si tratta di:

  • COCETform - Formazione di ricercatori esperti del COmportamento di materiali compositi in Condizioni Estreme: alta Temperatura
  • GREENform - Formazione di ricercatori nel settore della progettazione integrata di materiali polimerici per la Generazione e il REcupero di ENergia da fonti rinnovabili
  • POLIFARMAform - Formazione di ricercatori nel settore dei “Sistemi POLImerici Micro e nano-particellari per la somministrazione di molecole FARMacologicamente Attive
  • PRADEform - Formazione di ricercatori per lo sviluppo di sistemi polimerici multifunzionali finalizzati  all’assemblaggio di componenti metallici e plastici e al reparing di strutture in composito
  • TECOPform - Formazione di ricercatori nell’ ambito delle TEcnologie di produzione per COmpositi a matrice Polimerica
  • FUZIform - Formazione di ricercatori nel settore dello sviluppo di materiali polimerici con FUnZionalità Integrate

I percorsi di alta formazione destinati a giovani laureati in discipline scientifiche e tecnologiche sono stati disegnati infatti coniugando in maniera funzionale l’acquisizione di competenze specialistiche sul campo da parte degli allievi e la creazione di figure professionali effettivamente richieste dal sistema d’impresa, avendo come obiettivo l’occupazione.

Sono stati formati 42 specialisti in progettazione, produzione e testing di compositi polimerici e di prototipi e componenti per i settori automotive, aeronautico e difesa, fotovoltaico, termoelettrico ed elettromagnetico, e nella produzione di sistemi nano e micro-particellari in ambito farmacologico.

I corsi per la formazione di queste figure specialistiche sono stati avviati tra il 2013 e il 2014. Ognuno ha avuto una durata di dodici mesi, otto dei quali trascorsi dagli allievi in attività di training on the job e project work nelle aziende socie del Distretto.

IMAST ha svolto un’intensa attività di promozione del placement in collaborazione con i propri soci, per immettere immediatamente nelle attività di ricerca industriale e nel ciclo produttivo figure con competenze specialistiche. E infatti, dei 42 allievi che hanno frequentato i corsi PON di IMAST, 34 (l’81%) hanno trovato occupazione appena terminato il termine del progetto, nelle industrie socie di IMAST presso le quali avevano svolto il training, in altre imprese del settore o presso enti di ricerca e istituzioni pubbliche. Per gli altri sta continuando l’attività di placement.

Per scoprire i dettagli di ciascun progetto, consultare la sezione tematica del sito


 


Iscriviti alla nostra newsletter per avere notizie sui prossimi bandi
riceverai alla email inserita un messaggio con un link da cliccare per confermare l'iscrizione